La neurologia veterinaria si occupa di indagare, diagnosticare e curare le malattie del Sistema nervoso centrale (cervello, cervelletto, tronco encefalico e midollo spinale), periferico (radici, gangli spinali, nervi e placche neuromuscolari) e autonomo (plessi, gangli e nervi simpatici e parasimpatici per il controllo viscerale). Se compaiono sintomi ascrivibili al sistema nervoso, il veterinario curante vi indirizzerà ad una visita neurologica

neuro 1
neuro 2
neuro 3

 

 

 

 

Attraverso la raccolta dell’anamnesi e una visita accurata, il neurologo veterinario è in grado di localizzare la lesione, ovvero di stabilire quale regione del sistema nervoso del nostro animale è coinvolta nella malattia. Le cause delle malattie neurologiche nel cane e nel gatto sono molto numerose, possono dipendere da patologie di origine vascolare, infiammatoria/infettiva, traumatica, anomalie, metabolica, idiopatica, neoplastica o degenerativa. 

Per questo, sulla base della visita clinica, il neurologo suggerirà il più corretto approccio diagnostico che, alle volte, potrà comprendere esame radiografico, prelievo del liquido cerebrospinale e RMN o TC.

Emergenze e Prenotazioni

06 88934853